Sos licei musicali! via change.org.
Interrogarsi

Sos licei musicali! via change.org.

La modifica dell’assetto orario nel biennio dei Licei Musicali è oramai cosa certa, dovuta ad una modifica dell’organico e delle modalità di assegnazione delle ore sull’organico: si tratta di una motivazione puramente economica che va a ledere sia i docenti sia il diritto allo studio degli allievi. L’argomento dell’importanza di investire in formazione, della fuga … Continua a leggere

Steve McCurry/Icons. Mole Valvitelliana Ancona.
Mostre

Steve McCurry/Icons. Mole Valvitelliana Ancona.

Mole Vanvitelliana 25 febbraio – 25 giugno 2017 Steve McCurry è uno dei più grandi maestri della fotografia contemporanea ed è un punto di riferimento per un larghissimo pubblico che nelle sue fotografie riconosce un modo di guardare il nostro tempo. Alcune mostre di grande successo hanno messo in evidenza vari aspetti della sua attività, ormai quasi quarantennale. … Continua a leggere

Guernica. Picasso!
Mostre

Guernica. Picasso!

Madrid ha organizzato una mostra per celebrare gli 80 anni della Guernica di Picasso. Il quadro venne realizzato nel 1937 per il padiglione spagnolo all’Esposizione Universale di Parigi e doveva denunciare la tragedia della guerra civile. Il Maestro studiò intensamente la realizzazione di un dipinto che sarebbe diventato famoso quanto l’autore e simbolo della condanna … Continua a leggere

La Nebbiosa. P.P.Pasolini. Milano
Parterre e asfalto

La Nebbiosa. P.P.Pasolini. Milano

Va in scena al Teatro Franco Parenti di Milano dall’8 al 19 febbraio 2017 lo spettacolo liberamente ispirato alla sceneggiatura La nebbiosa  di Pier Paolo Pasolini, di Paolo Trotti e Stefano Annoni, con Stefano Annoni e Diego Paul Galtieri. Ogni sera Special Guest: Dave Bolo, Miss Freaky Candy, Daniele Gaggianesi, Walter Leonardi, Davide Marranchelli, Miss Sophie Champagne e le allieve … Continua a leggere

Minetti: Ritratto di un artista da vecchio. Teatro Argentina Roma.
Scatola a 5 lati

Minetti: Ritratto di un artista da vecchio. Teatro Argentina Roma.

“Minetti si può leggere come un’imprecazione contro il teatro o come una contestazione della finzione che coincide con il più limpido omaggio offerto alla sua verità. Bernhard non amava il tipo di attore che mediamente incarna questo mestiere, ma era uno spettatore capace di entusiasmarsi quando gli capitava di assistere alla performance di un fuoriclasse, … Continua a leggere