Interrogarsi

Il futuro di molte bambine e ragazze è a rischio.


Il presidente della Tanzania ha dichiarato recentemente che le ragazze che rimangono incinte mentre frequentano la scuola non dovrebbero avere il diritto all’istruzione.
Un appello per fermare l’approvazione di una legge che metterebbe a rischio il futuro di migliaia di ragazze e bambine in Tanzania.

Il 22 giugno 2017, mentre rivolgendosi ai residenti del distretto di Bagamoyo nei suoi 3 giorni di tour in Tanzania, il Presidente John Pombe Magufuli ha rilasciato una dichiarazione pubblica, affermando che tutte le ragazze incinta delle scuole elementari e superiori NON dovrebbero continuare a frequentare la scuola, questo porrebbe fine del tutto alla loro istruzione.
“Sono molte le cose che le ragazze possono fare dopo il parto, possono unirsi ai centri VETA (Autorità di formazione professionale), possono imparare a cucire ma non possono tornare a scuola” – ha detto il presidente J.P Magufuli.

Il presidente ha sostenuto che se a queste ragazze fosse stato permesso di tornare a scuola, allora avrebbero incoraggiato altre ragazze a fare sesso.
In Tanzania, il matrimonio di minori è legale, le ragazze possono sposarsi a 14 anni con il consenso dei genitori e 15 anni senza chiederlo, mentre i ragazzi devono sposarsi a 18 anni. È necessario modificare le sezioni 13 e 17 del Marriage Act del 1971 e aumentare l’età consentita per sposarsi a 18 anni anche per le ragazze e porre un freno alle gravidanze precoci.

Il governo della Tanzania ha bisogno di formulare un quadro giuridico che permetta alle madri adolescenti di riprendere la scuola dopo il parto, ma una tale dichiarazione del Presidente manda un messaggio negativo e di discriminazione verso quest’azione di cambiamento senza considerare che queste ragazze (studentesse) hanno anche bisogno di un’educazione sessuale per essere in grado di proteggere se stesse da gravidanze precoci mentre sono a scuola.

Per favore, unisciti a me per chiedere al presidente John Pombe Magufuli della Repubblica unita della Tanzania di modificare la sua affermazione e questa legge.

firma la petizione via change.org

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...