danza

Casa della Danza. Map. Civitanova Marche.


Il Teatro Annibal Caro di Civitanova Marche, Macerata, apre il sipario sulla ventesima edizione di Civitanova Danza tutto l’anno, rassegna promossa dal Comune di Civitanova Marche, dall’Azienda Teatri di Civitanova e dall’AMAT, realizzata con il contributo di Regione Marche e Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo e con il sostegno di Il Cuore Adriatico Centro Commerciale (main sponsor) e Banca di Credito Cooperativo di Civitanova Marche e Montecosaro (sponsor).

1

Composto di otto appuntamenti fino a marzo 2017, il cartellone si inaugura il 22 novembre 2016 con MAP, il primo progetto condiviso da Davide Calvaresi e Irene Russolillo premio Prospettiva Danza 2015, un viaggio dentro una mappa virtuale in cui la fisicità del corpo può rendere visibili i segni e le tracce che già vivono nello spazio svelando un linguaggio attraverso altri linguaggi. Lo spettacolo va in scena al termine di una residenza di Civitanova Casa della Danza nell’ambito del progetto Residenze Marche Spettacolo promosso dalla Direzione Generale per lo Spettacolo dal Vivo del MiBACT con la Regione Marche, il Consorzio Marche Spettacolo e l’AMAT.

La danza approda anche al cinema con il film-evento Roberto Bolle. L’arte delle danza diretto da Francesca Pedroni in programma il 21 novembre 2016 al Cinema Cecchetti. Roberto Bolle è l’artista che ha regalato all’arte della danza l’entusiasmo riservato finora alle star del pop, ospite in più occasioni di Civitanova Danza. Il film è un viaggio intimo alla scoperta delle sue grandi interpretazioni, con immagini esclusive dal palcoscenico e dal backstage di Roberto Bolle and Friends attraverso tre luoghi simbolo del patrimonio culturale italiano: l’Arena di Verona, il Teatro Grande di Pompei, le Terme di Caracalla a Roma.

2 Il desiderio nonché idea di partenza di MAP è l’incontro e l’interazione dei due universi e dei principali linguaggi di provenienza. MAP è un percorso grafico, un disegno sul “foglio tridimensionale” che è lo spazio di azione della scena, per definire una geografia e una calligrafia specifica e soggettiva. A partire da un insieme di segni e significati, MAP è un’esplorazione che rivela e sviscera il potenziale estetico e materico del suo oggetto.

Collabora al progetto di MAP Yesenia Trobbiani, il disegno luci è di Pietro Cardarelli. La produzione dello spettacolo è di ALDES in collaborazione con Civitanova Casa della Danza, Regione Toscana/Sistema Regionale dello Spettacolo, GRANER/Mercat de les Flores (Barcelona), Inteatro – Polverigi e 7-8 chili.

Cristina Capodaglio

Annunci

One thought on “Casa della Danza. Map. Civitanova Marche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...