Lyric

giugno 16. Cris 0.7.


1

Un temporale tropicale ritarda l’uscita.

Spiove, salgo in macchina.

Le tasse da pagare sono bagnate.

Trovo l’ufficio postale chiuso per lavori in corso.

Ritorno sui miei passi.

Il sole asciuga le tasse.

Il profumo della salvia invade l’aria che si sta riscaldando.

Salgo in macchina, ri-trovo vecchi fogli per asciugare le tasse.

Contengono racconti di viaggiatori nell’Algarve dove mi dirigerò questa estate.

La stampa risale a due anni fa.

“In questo momento sono utili!” – esclamo.

Ri-leggo appunti su luoghi futuri da visitare.

Il temporale ha fatto emergere racconti da me dimenticati.

L’acqua ha portato allegria nel mio cuore e serenità nella mia mente.

Cristina Capodaglio

Annunci

7 thoughts on “giugno 16. Cris 0.7.

    • Si, ho vissuto questa esperienza appena due giorni fa, tutto nel giro di 10′ e riuscendo a “comprendere” le varie emozioni! Mi son proprio detta che tavolta la vita è più bella e interessante di tanti contrattempi! E tutto quello che scrivo nella rubrica Lyric del mio blog sono esperienze vere e da me vissute! Buona giornata!

  1. Esatto e soprattutto questa esperienza, come ho risposto a Redazione Antonia, mi ha reso veramente serena e felice dopo un tremendo acquazzone estivo all’ora di pranzo che ha cambiato i miei piani! Un contrattempo potrebbe essere una “benedizione”! Un momento per riflettere! Buona giornata e grazie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...