Il Galimbo Rosso

“Hegel”: un monologo filosofico – letterario di Sonia Caporossi


CRITICA IMPURA

Hegel si beve a piccoli sorsi, in fondo. Hegel si beve a piccoli sorsi, in fondo.

Di SONIA CAPOROSSI *

A Mario Reale

Il vero è l’intero. Ma l’intero è soltanto l’essenza

che si completa mediante il suo sviluppo.

Dell’Assoluto si deve dire che esso è essenzialmente Risultato,

che solo alla fine è ciò che è in verità;

e proprio in ciò consiste la sua natura, nell’essere effettualità,

soggetto a divenir – se – stesso.

G. W. F. Hegel

Chi ai giorni nostri voglia combattere la menzogna

e l’ignoranza e scrivere la verità, deve superare almeno cinque difficoltà.

 Deve avere il coraggio di scrivere la verità,

 benché essa ovunque venga soffocata;

 l’accortezza di riconoscerla, benché ovunque venga travisata;

 l’arte di renderla maneggevole come un’arma;

 l’avvedutezza di saper scegliere coloro nelle cui mani essa diventa efficace;

 l’astuzia di divulgarla fra questi ultimi ….

B. Brecht

Oh secol superbo e un po’ tocco! Me ne hanno davvero dette di cotte…

View original post 4.122 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...