BettyBecco

Teatro di Genova.


Il Teatro Stabile di Genova apprende con stupore e indignazione il mancato riconoscimento a Teatro Nazionale.

Una simile decisione appare a dir poco inaudita non solo per la storia del Teatro Stabile di Genova, ma anche per la qualità professionale degli artisti e dei tecnici che al Teatro di Genova lavorano, per il riconosciuto valore artistico dei suoi spettacoli anche nel corso dell’ultimo decennio, per la trasparenza dei suoi bilanci da oltre un decennio in pareggio e per la considerazione nazionale e internazionale della sua Scuola di Recitazione da cui sono usciti e escono alcuni dei migliori attori delle ultime generazioni.

9269636_8594_dark_lady_2_H194622_L

Risulta evidente che tale scelta sia esclusivamente riconducibile a discutibilissimi criteri di natura geopolitica, che nulla ha a che vedere con l’alta valenza artistica e professionale, indiscussa e indiscutibile, di quanto si è fatto e si fa a Genova.

Da parte sua, Il Teatro di Genova chiederà l’accesso agli atti della commissione preposta per conoscere come e perché si è giunti a tale assurda esclusione: offensiva per tutti coloro che nel teatro lavorano e producono con serietà.

Nonostante tutto, il Teatro di Genova continuerà a operare secondo le idee, la programmazione e la progettualità da sempre espresse e ribadite nella domanda triennale per diventare Teatro Nazionale, nella convinzione che questa è una qualifica evidentemente già implicita nella storia passata, recente e presente del Teatro di Genova, da sempre caratterizzato da una forte vocazione a una dimensione nazionale e internazionale.

Cristina Capodaglio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...