Parterre e asfalto

UNA COPPIA DI POVERI ROMENI CHE PARLANO POLACCO.


Sulle strade della Polonia post-comunista, s’incontrano un attore di second’ordine e una ragazza madre senza lavoro. Insieme viaggiano facendo l’autostop. Presentandosi come “poveri romeni che parlano polacco”, impongono la loro presenza a un automobilista padre di famiglia che vede in loro soprattutto due potenziali delinquenti; entrano in un bar che assomiglia molto a un bordello; hanno un incidente a bordo dell’auto condotta da una ricca borghese che annega nell’alcool il male di vivere; incontrano un vecchio clochard teledipendente.

poveri rumeniQuello dei questi due giovani è un viaggio senza speranza, sospeso tra realismo e incubo esistenziale: inesorabilmente votato alla tragedia. Scritto nel 2002 dalla diciannovenne Dorota Masłowska (nata nel 1983), la commedia riprende alcuni temi del suo romanzo, edito anche in Italia con il titolo di Prendi tutto, che si era imposto all’attenzione del pubblico e della critica internazionale per la capacità di riflettere sullo stato della nuova generazione polacca.

E’ stato uno spettacolo della Rassegna di Drammaturgia Contemporanea, in scena alla Piccola Corte di Genova dal  27 al 31 maggio 2014. Lo spettacolo, proposto nella versione italiana di Marco Valenti per la regia di Marco Taddei, è interpretato da quattro giovani attori che frequentano il Master della Scuola di Recitazione del Teatro Stabile “Mariangela Melato”: Valeria Angelozzi, Valentina Illuminati, Davide Mazzella e Matteo Sintucci. Scene e costumi di Sara Canepa.

Cristina Capodaglio

Annunci

2 thoughts on “UNA COPPIA DI POVERI ROMENI CHE PARLANO POLACCO.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...