Mostre

Parigi Centre Pompidou. Henri-Cartier Bresson.


Attraverso più di cinquecento tra fotografie, disegni, dipinti, film e documenti, il Centre Pompidou ha aperto il 22 febbraio 2014 i battenti alla presenta la più ampia retrospettiva dell’opera di Henri Cartier – Bresson.

L’artista-fotografo e non solo, scomparso dieci anni orsono, ha la sua prima mostra in Europa,offrendo al suo pubblico la possibilità di vedere i settanta anni di lavoro che hanno fatto del fotografo una delle figure più importanti della modernità.

La retrospettiva mostra il lavoro di Henri-Cartier Bresson al di là dello scatto, raccontandoci il suo genio che emerge nella sapienza della composizione e catturando con sapienza il movimento.

Fotografare è trattenere il respiro quando tutte le nostre facoltà di percezione convergono davanti alla realtà che fugge: in quell’istante, la cattura dell’immagine si rivela un grande piacere fisico e intellettuale” scriveva, a tentare di rendere con le parole l’inesprimibile, l’istinto lucido del predatore che appartiene solo ai migliori.

Cristina Capodaglio

Annunci

6 thoughts on “Parigi Centre Pompidou. Henri-Cartier Bresson.

  1. Ti ringrazio molto per avermi scovato e sopratutto per avere sentito utile il mio scritto di allarme sull’anoressia.
    Appena mi riprendo e riesco a ragionare fuori dagli antibiotici…tornerò volentieri.

    sherancoragrazie

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...