Parterre e asfalto

Carneficina. Carnage. Il dio del massacro.


“Due bambini che si picchiano. Due coppie di genitori che si incontrano per fare pace. Quattro persone civili ed eleganti che cercano un punto d’incontro. Un salotto borghese, frasi affettate, un po’ di bon ton rimasticato; ma basta poco per scardinare le convenzioni e lasciarsi andare agli istinti più animaleschi, smascherando le ipocrisie della civiltà occidentale”.

carneficinaSono stati tanti in passato gli allestimenti che hanno sbancato i teatri di Londra e di Broadway. Da Isabelle Huppert a Ralph Fiennes, da Jeff Daniels a Ken Stott.

In Italia il testo è stato finora messo in scena da Roberto Andò con Alessio Boni, Anna Bonaiuto, Michela Cescon e Silvio Orlando, mentre al cinema è famoso l’adattamento di Roman Polanski, Carnage.

Dopo il tutto esaurito dello scorso gennaio, ritorna a grande richiesta lo Studio su “Il dio del massacro” di Yasmina Reza, forse il più importante testo drammaturgico dell’autrice francese elaborato tutto sul tema della violenza latente sottesa, nella borghesia dalle apparenti buone maniere.

Un testo di graffiante ironia, che si trasforma nella grottesca lotta tra anime sempre più disperate.


Con: Paolo Iacono, Barbara Pinna, Elvira Poscio, Davide Verazzani.

Assistente alla regia: Lucia Tigli. Regia: Amedeo Romeo.

Teatro Linguaggicreativi- Via Eugenio Villoresi 26- 20143 Milano- Tel/Fax 0239543699- Cell. 3336213155.
info@linguaggicreativi.it
www.linguaggicreativi.it

Cristina Capodaglio

Annunci

2 thoughts on “Carneficina. Carnage. Il dio del massacro.

  1. Quando si tratta di potere le morali diventano molto agili e trovano sempre dei proseliti, i più, pedine e morti di fame, che le seguono alla lettera cercando di essere i migliori nell’applicazione dell’ignoranza d dell’orrore.
    Io penso che siamo in pericolo ma che non importi più a nessuno.
    Ciao.
    A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...