il gallo di MEZZANOTTE

Mani tolte alla miniera!


Agli insegnanti…

scuolaA quelli che ho avuto, subìto,
alle donne isterische, calme e moribonde
ai concorsi superati,
ai posti certi perchè: “pochi i laureati!”
ai concorsi? “sono bloccati!”
alla Moratti,
alla Preside,
ai ragazzi: “non sono più quelli di una volta!”
alla SSIS!
Alla Gelmini: “se si degna di metterci…”
dove??
alle supplenze,
al sostegno,
beati loro!
Ai Master,
ai punteggi,
alle quasi laureate,
alle quasi due lauree,
a Laura!
a Silvia!
a .. aspetto che mi chiamano,
cambio provincia,
provincie bloccate,
punti on-line,
soldi di papà,
altri soldi di padre,
intanto l’agricoltura chiama,
avrebbe bisogno di braccia,
calli alle mani,
mi hanno chiamato per una supplenza,
non mi basta il punteggio,
altro anno, altra corsa,
chiamati come pecore in un ovile,
le mandrie vengono convocate coraggiose,
per ottenere clemenza,
per ottenere l’incarico annuale,
l’agricoltura continua a chiamare,
non mi hanno dato l’incarico,
ci sarà un’altra convocazione,
a presto,
speranza o Voi che entrate!
Sì, mi hanno chiamato.
Faccio sessanta chilometri al giorno,
faccio il part-time!
Ho diviso le ore con un collega,
supplenza, sostegno,
speriamo mi serva per il punteggio,
non mi pagano,
sono vecchio,
la scuola fa schifo!
Se Vuoi non lavori e ti prendi lo stipendio.
Che noia, che tedio!
Sai che faccio,
dopo quindici anni?
Rischio l’esaurimento!
Faccio un concorso!
Mi assumono come impiegato al Comune!
Dove? A Parma!
Cambio vita, città, regione.
Non torno più qua!
Ci sono miniere a Parma?
Cristina Capodaglio
Annunci

10 thoughts on “Mani tolte alla miniera!

    • non è più come prima perchè hanno dato l’illuisone a tutti di poter insegnare… conosco persone che dopo la SISS stanno facendo corsi on-line e ulteriori scuole di specializzazione per poter fare punteggio…. quindi è pur sempre una professione ambita… come mai?

      • perchè è l’illusione dell’arrivismo e dell’arrivista……
        non esiste piu’ il gusto di poter insegnare qualcosa…..c’è solo un lavoro……come altri………….io la penso cosi paroleacapo………….marcello

    • Ich bin ein italienisches Mädchen. Mein Blog ist kulturell. Öffentliche Artikel zu Theater, Ausstellungen, Musik … wenn Sie folgen, wenn das begrüßen wollen ….

      • Questo è interessante per me.
        Possibile è quindi anche italiano???Accolgo con favore questa e seguire dir,… .du mi ha permesso tranquillamente dozzina non sono così vecchia ancora.Saluti Andrea trasmette gli amici

  1. Secondo me la scuola esiste in funzione dei centri commerciali.
    Dovesse finire l’indotto, forse finirebbe anche l’idea di scuola come la intendiamo oggi. Del resto, come si vede, non serve nemmeno per votare. A quello basta e avanza la televisione. La storia poi è una materia pericolosa. Meglio parlare in dialetto delle proprie tradizioni. La laurea la devono prenderla tutti per rientrare nelle statistiche dei paesi industrializzati, e quindi, … civili….
    L’importante è che quelli che devono giovarsi delle attività della baracca si prendano la laurea davvero.
    Ma sono sempre gli stessi. Da generazioni…
    E non facciamoli arrabbiare. Altrimenti spostano la produzione all’estero.
    Ciao.
    A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...