Scatola a 5 lati

Sotto a chi danza! Civitanova Marche.


Civitanova Danza tutto l’anno, rassegna promossa dal Comune di Civitanova Marche, dai Teatri di Civitanova e dall’AMAT, ospita il 6 aprile 2013 al Teatro Annibal Caro Sotto a chi danza!, una giornata in cui protagonisti sono i lavori selezionati nell’ambito dell’omonima piattaforma della danza professionale marchigiana.

sotto-chi-danzaSotto a chi danza! è una vera e propria maratona per tutti gli appassionati di danza, un’occasione per conoscere e farsi conoscere, a partire dalle performance di 11 artisti marchigiani selezionati tramite un apposito invito a presentare proposte progettuali.

L’iniziativa intende monitorare l’attività dei professionisti e scoprire nuovi talenti offrendo un’occasione di visibilità ai progetti selezionati da una qualificata commissione in un proficuo confronto tra artisti in scena e pubblico.  La giornata è divisa in due parti, la prima dalle ore 17 vedrà in scena Francesco Marilungo con Emily, Michela Paoloni con Ultima fiaba (studio), Sara Gambardella con Chained, Masako Matsushita con Le(gg)ss, Roberto Lori con Vorticando e Michele Giovanelli con Lo-Ve.

Dalle ore 21 sarà invece la volta di Andrea Baldassarri con Rod terzo impatto (studio), Giosy Sampaolo e Giorgio De Carolis con una nuova creazione, Mara Cassiani con L’uomo perfetto, Davide Calvaresi con Display e Simona Lisi con Requiem K626.

Il coreografo Giorgio de Carolis: “Il nuovo progetto HUNT, compagnia di danza contemporanea, presenta il pezzo ‘EST’, elaborato appositamente per questa piattaforma e nasce da un’idea di amicizia tra il gruppo di danzatori che interagiscono tra loro nel momento della creazione. Non è un lavoro concettuale, bensì un punto di partenza e di incontro…  non ci sono ‘primi ballerini’ ma la personalità unica e caratterizzante di ogni interprete! ‘Est’ non è orizzonte, punto cardinale, ma simbolo della direzione comune. Da qui la scelta di non avere costumi di scena, maschere… solo la danza tagliente ed ironica che ne restituisce un’immagine divertente e giocosa”.

Raimondo Arcolai, presidente dell’Adep, Associazione Danza Esercizio e Promozione precisa: “Quello di Civitanova è un appuntamento bello e importante per i professionisti della nostra regione. Gli artisti si scambiano metodi di lavoro, valutano la loro crescita. La danza è ancora la Cenerentola dello spettacolo dal vivo per quanto riguarda le sovvenzioni, ma il settore è anche in controtendenza e il governo non ha imposto tagli!” 

Cristina Capodaglio

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...