Mostre

Parigi. Centre Pompidou. Dalì.


Questa seconda grande retrospettiva che il Centre Pompidou dedica a Salvador Dalì dopo quella del 1979-1980, riunisce più di duecento opere tra cui i dipinti più famosi, moltissimi disegni e film. Oltre all’immensa produzione artistica di Dalì, che si è cimentato nella pittura, nella scultura così come nel cinema, la mostra mette l’accento sulla costruzione del personaggio, spesso criticato per le sue prese di posizione provocatorie che hanno largamente anticipato les strategia contemporanee di manipolazione mediatica.

Da questo punto di vista dali-expo-pompidouDalì è un personaggio ambivalente che ha contribuito, nel bene e nel male, a creare una nuova idea dell’artista. Del resto egli è stato anche uno dei pionieri dell’ “happening” artistico, oltre che vero e proprio istrione capace di incuriosire e di parlare anche al grande pubblico. Ancora oggi le sue opere sono facilmente leggibili e parlano anche a chi non ha una formazione artistica approfondita. Tra i quadri esposti in questa mostra, i visitatori potranno ammirare quelli che sono divenuti vere e proprie icone: i celeberrimi “orologi molli” e altre immagini oniriche care all’artista che volle rappresentare l’inconscio, gli incubi e la paranoia.

Sino al 25 marzo 2013.

Dalì a Parigi. Beaubourg-Centre Pompidou.

Place Georges Pompidou – 75004 Paris

Cristina Capodaglio

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...